Tomori

Piove sul bagnato in casa Milan. Alla batosta nel posticipo dell’Olimpico contro la Lazio, ad una settimana dalla sconfitta nel Derby di Supercoppa, si aggiunge anche la tegola Tomori, uscito per infortunio dopo appena 25 minuti di partita. Il difensore rossonero, uno dei grandi protagonisti della scorsa stagione, non sta riuscendo a ripetersi in questo 2023, nonostante sia uno dei pochi calciatori esentati dalle fatiche dei Mondiali. Ora però il centrale inglese dovrà scontare uno stop forzato a causa del guaio fisico rimediato proprio in occasione del match dalla 19ª giornata.

Milan, Pioli: “Impossibile essere sazi dopo scudetto, vogliamo vincere ancora”

Twitter @acmilan

Infortunio Tomori: le condizioni del calciatore e i tempi di recupero

Tomori, come detto, poco prima della mezz’ora si è accasciato sul rettangolo di gioco dell’Olimpico, richiamando a gran voce lo staff medico del Milan. Il calciatore, apparso fin da subito impossibilitato a continuare, ha dovuto alzare bandiera bianca, costringendo mister Pioli ad effettuare il cambio.

In attesa del comunicato ufficiale del club le prime indiscrezioni parlano di una lesione del muscolo rotatore dell’anca sinistra. Se fosse confermata la diagnosi per Fikayo Tomori sarebbe il terzo infortunio all’anca della sua giovane carriera, rivalatosi un vero e proprio tallone d’Achille.

Tempi di recupero

In attesa di ulteriori esami strumentali pare comunque difficile che il centrale inglese possa recuperare in tempo per il derby di campionato contro l’Inter, previsto per il 5 febbraio. Più probabile rivedere in campo Fikayo per il match contro il Torino (10 febbraio) o direttamente per la sfida di Champions League contro il Tottenham (14 febbraio).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: