Lucas Hernandez - Francia

La Francia continua a perdere pezzi. Nonostante la netta vittoria per 4 a 1 contro l’Australia il ct Deschamps non può certo sorridere visto l’ennesimo infortunio che ha colpito la selezione de i Galli: quello di Lucas Hernandez. Il difensore del Bayern Monaco, fratello del terzino del Milan Theo, è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco dopo appena 13 minuti, lasciando spazio proprio al calciatore rossonero. Lucas Hernandez si è infortunato al ginocchio destro da solo nel tentativo di intercettare un pallone. Sfortunatamente la diagnosi è impietosa: si parla infatti della rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio.

Dopo Kante, Pogba, Kimpembe, Maignan, Nkunku e il forfait dell’ultimo momento di Karim Benzema, la Francia dovrà quindi fare a meno anche del difensore bavarese.

Francia, tegola Benzema: salta il Mondiale per infortunio

Infortunio Lucas Hernandez: il comunicato della Francia

Di seguito riportiamo il comunicato ufficiale de Les Bleus.

Lucas Hernandez, difensore del Bayern Monaco, è rimasto vittima della rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, e dovrà rinunciare al Mondiale. La risonanza magnetica a cui è stato sottoposto il calciatore presso la clinica Aspetar ha confermato la diagnosi clinica.

“Sono estremamente dispiaciuto per Lucas, così come tutto il gruppo, i calciatori e lo staff – ha dichiarato il ct francese Deschamps -. Lucas è un guerriero e non ho dubbi che farà tutto il possibile per tornare a giocare il più presto possibile. Sono certo che lavorerà sodo e tornerà più forte di prima. A nome di tutti gli auguro una pronta guarigione e giocheremo le partite di questo mondiale anche per lui”.

Un pensiero su “Francia, infortunio Lucas Hernandez: condizioni e tempi di recupero”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: