Kvaratskhelia esultanza alla Curry - Napoli

Con la vittoria per 3 a 2 sull’Udinese il Napoli ha ufficialmente terminato gli impegni calcistici per il 2022, anno chiuso in testa alla classifica e con la qualficazione agli ottavi di Champions League in tasca. In attesa della ripresa del campionato di Serie A, prevista per il 4 gennaio, i partenopei hanno deciso di staccare la spina e di godersi qualche settimana di meritatissimo riposo. Spalletti, come ben sappiamo, avrà il difficile compito di provare a mantenere il passo tenuto fin qua in campionato, motivo per cui sta ha studiato un programma specifico per il suo Napoli, utile per sfruttare al meglio la pausa per i Mondiali in Qatar.

Sorteggio ottavi di Champions League: Eintracht-Napoli Inter-Porto e Milan-Tottenham

Napoli, il programma completo per la pausa dei Mondiali

Come riportato dal Corriere dello Sport il Napoli dovrebbe partire in Turchia, per la precisione ad Adalia, per un mini ritiro dal 2 al 15 dicembre. Per l’occasione Spalletti e i suoi dovrebbero partecipare a due amichevoli internazionali ma le date e le possibili avversarie sono ancora da definire.

Data raduno: 2 dicembre

Amichevoli: da definire

Giocatori convocati per impegni Nazionali: Kim, Olivera, Anguissa, Zielinski, Lozano (Mondiale)

Meret, Di Lorenzo, Politano e Raspadori sono stati chiamati dal ct Mancini per due amichevoli dell’Italia. Le sfide degli Azzurri sono previste per il 16 e il 20 novembre, rispettivamente contro l’Albania e l’Austria.

Inoltre ci saranno altri calciatori del Napoli impegnati con le proprie Nazionali:

Elmas: Macedonia v Finlandia (17 novembre), Macedonia v Azerbaijan (20 novembre)

Lobotka: Montenegro v Slovacchia (17 novembre), Slovacchia v Chile (20 novembre)

Ostigard: Irlanda v Norvegia (17 novembre), Norvegia v Finlandia (20 novembre)

Kvaratskhelia: Marocco v Georgia (17 novembre)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: