Dejan Stankovic

Dopo l’esonero di Marco Giampaolo di qualche giorno fa, la Sampdoria ha finalmente ufficializzato il nuovo allenatore blucerchiato, si tratta di Dejan Stankovic. L’ex centrocampista dell‘Inter, reduce da un triennio alla guida della Stella Rossa, torna quindi in Serie A dopo l’esperienza del 2014 da vice-allenatore dell’Udinese, e avrà il difficile compito di provare a centrare l’obiettivo salvezza. Il palmares di ‘Deki’ già ricco di trofei come calciatore, può vantare anche 3 titoli di Superliga Srbije (il massimo campionato) e 2 Coppe Nazionali, conquistate questa volta nel ruolo di allenatore.

Inter senti Stankovic: “Calhanoglu l’uomo in più. Barella? Vero leader”

Il comunicato ufficiale

L’U.C. Sampdoria dà il benvenuto a Dejan Stankovic in qualità di allenatore responsabile della prima squadra fino al 30 giugno 2023 con opzione fino al 30 giugno 2024.

Al tecnico e al suo staff un buon lavoro e un sincero in bocca al lupo da parte del presidente Marco Lanna, del Consiglio di Amministrazione e di tutta la società.

Sampdoria-Stankovic: stipendio e cifre dell’operazione

Secondo quanto riportato da la Repubblica, Stankovic, viste anche le attuali difficoltà economiche della Sampdoria, avrebbe accettato di firmare un contratto con ingaggio non particolarmente elevato. L’allenatore serbo dovrebbe percepire 700.000 euro fino a giugno con un ricco bonus in caso di salvezza che dovrebbe portarlo a guadagnare 1,1 milioni di euro. Il rinnovo, in caso di successo, dovrebbe essere a una somma superiore a quella attualmente stabilita.

2 pensiero su “Sampdoria, Stankovic nuovo allenatore: quanto guadagna”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: