Perez Red Bull GP Arabia Saudita

Bella gara nell’F1 GP Singapore. Dopo il ritardo di circa un’ora dai semafori verdi, è spettacolo con il circuito condizionato dal bagnato. Alla fine, con le due ore regolamentari di gara scadute, è Perez a vincere davanti a Leclerc e Sainz. Il messicano porta così la sua RedBull sul gradino più altro del podio.

F1 GP Singapore: ordine d’arrivo

1 – Perez

2 – Leclerc

3 – Sainz

4 – Norris

5 – Ricciardo

6 – Stroll

7 – Verstappen

8 – Vettel

9 – Hamilton

10 – Gasly

Le parole dei protagonisti

Perez: “E’ stata una gara fantastica e difficile per le condizioni della pista. Non so se sia la gara più bella della mia vita ma sicuramente tra le più difficili. Mi hanno detto che potrei essere sotto investigazione ma non so per cosa. Per il campionato spero di stare davanti a Leclerc e che Max possa vincere già dalla prossima il titolo”.

Leclerc: “La gara è stata decisa in partenza. Sono partito abbastanza bene ma ho pattinato con le gomme. Le condizioni erano difficili e alla fine ero in difficoltà con le gomme”.

Sainz: “Beh, devo dire che in questa gara non ho mai avuto davvero confidenza con la vettura. Le condizioni erano davvero difficile e soprattutto non avevo trazione e perdevo tempo. Mi son dovuto accontentare di fare la mia gara”.

Un pensiero su “F1 GP Singapore: vince Perez davanti a Leclerc e Sainz”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: