Georginio Wijnaldum

Ha scelto parole importanti Georginio Wijnaldum per presentarsi al suo nuovo pubblico di fede Roma. L’olandese, arrivato in questi giorni nella Capitale dal Psg, ha parlato in conferenza stampa in vista della stagione.

Roma, senti Wijnaldum

Sulla sua preparazione fisica e il possibile debutto già dalla prima di campionato: “Vedremo. Non ho fatto la preparazione abituale estiva e la scorsa stagione ho giocato meno di quanto avrei voluto, ma questo non significa che non abbia lavorato. Mentalmente mi sento pronto, ma ora dobbiamo vedere come recupererò fisicamente”.

Facendo riferimento alle parole di Klopp che in passato lo aveva definito “centrocampista perfetto”, Wijnaldum ha detto: “Se un allenatore come Klopp ti definisce così non puoi non essere felice. E’ difficile definire poi il centrocampista perfetto, al Liverpool quello stile di gioco mi si addiceva bene. Non è automatico che un centrocampista perfetto per una squadra lo sia per un’altra, lavorerò però per essere il centrocampista perfetto della Roma”.

Sulla scelta della Roma: “Ho scelto la Roma per la manifestazione d’interesse e per lo sforzo che ha fatto per portarmi qui. Quando ho interpellato giocatori come Salah e Strootman mi hanno parlato tutti bene di Roma. Anche Hakimi mi ha parlato bene della Roma. Conoscevo la Roma perché ci avevamo giocato qui all’Olimpico con il Liverpool. Sapevo di arrivare in un club con uno stadio fantastico. Ho chiesto dei consigli a chi poteva saperne più di me e tutti ne hanno parlato bene. L’impegno profuso dalla Roma, però, è stato importante, mi sono sentito apprezzato”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: