Mertens

Erden Timur, vicepresidente del Consiglio di Amministrazione del Galatasaray, ha parlato della trattativa che ha portato Dries Mertens a Istanbul, svelando un importante retroscena che riguarda l’offerta della Juventus per il belga ex Napoli. Come riportato da diversi media, tra cui Yenisafak.com, l’attaccante ha preferito la Turchia piuttosto che “tradire” l’affetto partenopeo.

Mertens, il no alla Juventus

“La Juventus ha offerto a Mertens 5 milioni netti, l’ho visto con i miei stessi occhi. C’è però rivalità tra Napoli e Juventus e lui non voleva chiudere la carriera in bianconero”, ha raccontato Timur. “Oltre alla Juventus, ci sono state offerte di altri grandi club. Ci ha aspettato esattamente 6 giorni”.

Stesso discorso anche per l’altro acquisto, Torreira: “C’erano tante offerte e le richieste dell’Arsenal erano alte. C’è stato bisogno di tempo per l’affare perché quando hai degli standard non puoi andare oltre. Abbiamo avuto pazienza noi ma anche i giocatori che ci hanno aspettato. Ma alla fine eccoli entrambi”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: