Lorenzo Lucca

Lorenzo Lucca è ufficialmente un nuovo calciatore dell’Ajax. Il Pisa ha trovato l’accordo con lo storico club olandese sulla base di un prestito secco da 1 milione di euro e il diritto di riscatto fissato a 10 più una percentuale sull’eventuale futura rivendita. Per l’attaccante 21enne si tratta di un grande passo e anche di un curioso primato: Lucca sarà infatti il primo calciatore italiano a vestire la maglia biancorossa dei Lancieri.

Il club toscano ha voluto ringraziare il calciatore via social: “Il Pisa Sporting Club comunica di aver trasferito a titolo temporaneo, con diritto di riscatto, alla società Ajax F.C. il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Lucca al quale rivolgiamo i migliori auspici per questa nuova esperienza professionale”.

Lucca, intervenuto nella sua prima intervista come nuovo calciatore dell’Ajax ha invece detto: “Spero di ripagare la fiducia della società, sono contento di essere qui. Essere il primo italiano all’Ajax è un qualcosa di davvero speciale – ha dichiarato l’attaccante -. Spero di aiutare la squadra con i miei gol e assist e di crescere tanto. Tanti miei idoli hanno indossato questa maglia quindi è un’emozione ancora più grande”.

E ancora: “Se dovessi indicarne il numero uno direi Ibrahimovic. Fin da bambino ho sempre guardato i suoi video da bambino, sono orgoglioso di vestire la sua stessa maglia. Zlatan è stato uno degli attaccanti più forti d’Europa, io devo lavorare su tanti aspetti”.

Ibrahimovic, diretta Instagram con Donnarumma: che risate!

Lucca all’Ajax: arriva l’annuncio ufficiale

Di seguito riportiamo il comunicato apparso sul sito ufficiale del club olandese.

‘L’Ajax ha raggiunto un accordo con il Pisa per prendere in prestito, con effetto immediato, l’attaccante italiano Lorenzo Lucca. Il calciatore si legherà al nostro club fino al 30 giugno 2023 e l’accordo prevede anche l’opzione di acquisto da parte dell’Ajax.

Lucca, nato il 10 settembre 2000 a Moncalieri fa parte della Nazionale italiana Under 21 e rimarrà ancora sotto contratto con il Pisa fino a metà del 2026.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: