Yacine Adli - Milan

Yacine Zinédine Adli è un calciatore francese di origini alegrine nato a Vitry-sur-Seine il 29 luglio del 2000. Nonostante la sua giovane età, il centrocampista compirà 22 anni proprio domani, ha già acquisito una certa esperienza avendo già raggiunto le 100 presenze in Ligue 1, condite da 6 gol e ben 16 assist e potrà dare un contributo importante al nuovo Milan di Stefano Pioli. Ma chi è esattamente Adli? Scopriamo insieme qualcosa in più sul giocatore che sta letteralmente facendo innamorare i tifosi del Diavolo in questa preseason.

Milan, Adli si presenta: “Non vedo l’ora di iniziare. Sono pronto a tutto

Yacine Adli, caratteristiche tecniche

Adli è un centrocampista molto tecnico che fa della sua duttilità una delle caratteristiche principali del suo repertorio. Come ha confermato lui stesso nella conferenza stampa di presentazione, può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo: Sono pronto a mettermi in gioco in diversi ruoli – aveva detto il francese -, sono un centrocampista un po’ atipico. Tra le mie qualità migliori c’è l’ultimo passaggio e riesco quasi sempre a trovare lo spazio giusto nelle varie situazioni di gioco’.

Viste le sue spiccate doti tecniche eccelle come trequartista, ma può giocare tranquillamente come regista ‘avanzato’ o mezzala. Yacine è dotato di buon dribbling, tiro da fuori, e di un cross davvero preciso ma questo non gli impedisce di essere utile anche in fase di copertura. Il francese, infatti, è un giocatore dinamico che possiede anche una buona corsa e, quando vuole, sa essere aggressivo in fase di non possesso.

Carriera

Come già accennato in precedenza Adli è entrato nell’élite del calcio fin da giovanissimo. Il centrocampista ha percorso i primi passi della sua carriera nella squadra amatoriale del US Villejuif. A 13 anni è stato notato dal Paris Saint-Germain, che intuendone il talento, lo ha fatto entrare nelle proprie giovanili. Dopo qualche anno di gavetta è entrato anche nel giro della Nazionale, facendo esperienza dall’ Under 16 fino all’Under 20, con cui ha giocato anche un mondiale.

Il 19 maggio del 2018 ha fatto il suo esordio in Ligue 1 nel pareggio per 0-0 contro il Caen. Lo stesso anno ha vinto tutto con il Psg: campionato, Coppa di Lega francese, Coppa di Francia e Supercoppa francese.

L’anno seguente segna il momento della sua consacrazione ‘tra i grandi’. Il Bordeaux lo acquista per 5,5 milioni, offrendogli un contratto di quattro anni e mezzo, facendone il fulcro del proprio centrocampo.

Il 31 agosto 2021 viene acquistato a titolo definitivo dal Milan, che lo lascia in prestito ai francesi per un altro anno. Stagione che, nonostante la storica retrocessione, favorita dai gravi problemi finanziari del club, lo vede protagonista assoluto con 36 presenze, un gol e 8 assist.

Ora toccherà a Stefano Pioli trovare la giusta collocazione nel nuovo centrocampo del Milan perché, l’Adli visto nelle prime uscite stagionali, non può che aumentare il tasso qualitativo dei Campioni d’Italia.

Informazioni calciatore – Transfermarkt

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: