Kim Min-jae

Kim Min-jae, difensore centrale classe ’96, è un calciatore sudcoreano che milita nella Super Lig turca, più precisamente al Fenerbahce, ed è il calciatore ‘destinato’ a sostituire Kalidou Koulibaly a Napoli. Il calciatore, accostato proprio ai partenopei da inizio mercato, sembra il profilo giusto per gli Azzurri e per comandare la difesa della squadra di Luciano Spalletti. Scopriamo insieme qualcosa di più sul probabile rinforzo del Napoli.

Kim Min-jae o 김민재 nell’alfabeto coreano (hangeul), è nato a Tongyeong il 15 novembre 1996 è un calciatore sudcoreano del Fenerbahce e della nazionale. Laureatosi in economia aziendale nel 2021, Kim è noto in patria sia per le sue abilità da calciatore che per la sua generosità. Nello stesso anno, infatti, è stato nominato anche Ambiasciatore della Purme Foundation, fondazione che si occupa della riabilitazione dei bambini con disabilità in Corea, avendo donato la cifra di 50 milioni di Won (circa 40.000 euro) all’organizzazione no-profit.

Leo Skiri Ostigard, chi è il difensore del Napoli?

Caratteristiche tecniche

Kim Min-jae, 26 anni il prossimo novembre, è alto 1 metro e 90 per 86kg di peso, insomma non proprio il tipico coreano. Proprio per la sua stazza è soprannominato ‘The Monster’ ma, sia nel campionato cinese che in quello turco, ha raccolto anche il nomignolo di ‘Gigante Buono’. Il difensore è infatti noto per la sua correttezza in campo e fuori nonostante la sua forza fisica e la sua irruenza nei contrasti.

Nella sua carriera, infatti, ha racimolato pochissimi cartellini gialli e, la sua media voto, si attesta vicino al 6 e mezzo, statistica che lo rende anche un obiettivo di mercato per i tanti fantallenatori. Bravo sia in copertura che in fase di impostazione, nell’ultima Europa League ha collezionato un’altra statistica impressionante. Il calciatore ha infatti completato l’87 % di passaggi e ha vinto l’84 dei tackle, non male per un ‘gigante’.

Informazioni calciatore Transfermarkt

Carriera

Kim Min-jae ha iniziato la sua carriera nelle giovanili Suwon THS per poi crescere nella squadra dell’Università Yonsei. Fa il suo esordio da professionista nel 2016, quando, dopo essere stato ingaggiato dal Gyeongju KHNP, gioca la sua prima partita nella K league 1. L’anno dopo segna il momento della sua consacrazione ‘tra i grandi’, e con la maglia del Jeonbuk Hyudai, vince due campionati consecutivi e il riconoscimento come miglior giovane del torneo.

Nel 2019 il difensore viene acquistato dalla compagine cinese Beijing Guoan, imponendosi subito come uno dei migliori calciatori del campionato, almeno nel suo ruolo. L’anno seguente sembra destinato al passaggio al Tottenham per una cifra vicina ai 15 milioni di sterline ma, problemi burocratici ne bloccano il trasferimento. Nel 2021, invece, sbarca in Turchia, come detto al Fenerbahce per una cifra pari a 4 milioni.

Nazionale

Dopo aver indossato la maglia della nazionale Under-20, riesce a vincere i Giochi Asiatici del 2018 con l’Under 23. Nel 2017 fa il suo esordio con la Nazionale maggiore e segna la sua prima rete nel 2019, stesso anno in cui vince la Coppa dell’Asia orientale.

Il difensore è tutt’ora legato ai ‘Canarini Gialli’ ma sembra veramente vicino a indossare la maglia Azzurra del Napoli.

Un pensiero su “Kim Min-jae, chi è il difensore che piace al Napoli?”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: