Nesta

Grande ex rossonero, Alessandro Nesta ha parlato a La Gazzetta dello Sport di Milan e di Serie A ma anche, in generale, di quella che sarà la lotta allo scudetto facendo riferimento anche a Inter e Juventus che sembrano essere un passo avanti come forza rispetto al Diavolo campione d’Italia.

A tutto Nesta

Si parte subito con un focus alla Serie A e alla forza delle big: “Il Milan è rinato, Maldini ha rimesso assieme un ambiente slegato, adesso servono i rinforzi”, ha esordito Nesta. “L’Inter è la più forte: Lukaku risolve il grande problema della scorsa stagione, l’attacco. La Juve non ha alibi, con tutto quello che spende è costretta a vincere almeno il campionato”.

Ancora sul Milan: “Ogni gruppo ha le sue dinamiche, ma credo si sia ricreata una famiglia con Pioli, Maldini e Massara, che hanno rimesso insieme un ambiente slegato. Questa è oggi la grande forza del Milan”.

Passaggio anche sul rinnovo di Ibrahimovic: “È una presenza pesante e positiva sia tecnicamente sia nello spogliatoio. È giusto che abbia rinnovato, fa capire anche quanto il club sia riconoscente ai giocatori che hanno dato tanto, altrove probabilmente l’avrebbero scaricato dopo un nuovo infortunio. Questa dirigenza ha ridato al Milan un’identità, ma non può essere la stessa di un tempo, quando Berlusconi comprava il più forte giocatore in circolazione senza neanche sapere bene quanto costasse. Ora per arrivare in Champions e competere con le inglesi e le spagnole ci vogliono le idee e i soldi”.

TUTTA L’INTERVISTA SULLA GAZZETTA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: