Milan seconda maglia stagione 2022-23 fonte Twitter@ acmilan

Il Milan, in collaborazione con Puma, ha presentato ufficialmente l’Away Kit, ovvero la seconda maglia per la stagione 2022/23. Il design ispirato al DNA europeo del Diavolo, vuole celebrare i 7 trionfi in Champions League, ricordando i successi nelle storiche finali di Coppa dei Campioni con delle strisce orizzantali rossonere.

La maglia da trasferta farà il suo debutto ufficiale già domani, quando gli uomini di Pioli affronteranno in amichevole lo Zalaegerszegi alla ZTE Arena, in Ungheria.

Manchester City, svelata seconda maglia ispirata a Milano e al Milan

Milan, ecco la seconda maglia 2022/23

La base, rigorosamente bianca, è caratterizzata da sette strisce orizzontali rossonere che attraversano il centro della maglia, in una nuova rivisitazione della maglia da trasferta del 1984-85. Le sette strisce, come detto, rappresentano i sette titoli europei vinti dal Milan, da Wembley 1963, fino ad Atene 2007. La maglia presenta rifiniture rosse e nere sui dettagli delle maniche e sul colletto a V, oltre allo stemma del Milan sulla parte superiore della schiena.

Il comunicato ufficiale dei rossoneri

Di seguito riportiamo il comunicato pubblicato sul sito del club:

“PUMA e AC Milan, la squadra Campione d’Italia, hanno presentato oggi l’Away kit 2022/23, ispirato ai sette titoli europei dei rossoneri, ai loro iconici white kit e a “That Milan Touch”. Il nuovo Away kit sarà indossato dalle squadre maschili, femminili e giovanili nelle rispettive competizioni. 

AC Milan fa il giro della vittoria con il nuovo Away kit all-white, sinonimo di alcuni dei più grandi titoli e finali del Club. Nel 1963, quando il Club divenne la prima squadra italiana a vincere la Coppa dei Campioni, lo fece con una maglia completamente bianca. Dopo sei decenni e sette titoli europei, l’Away kit all-white rimane una parte iconica dell’identità del Club

In questa stagione, la tradizione continua con il ritorno a una delle maglie preferite dai tifosi, quella del 1984/85. Quell’anno il white kit con pinstripes orizzontali ebbe un impatto immediato. Questo ha dato il via a una nuova era di dominio per il Club, che ha continuato a vincere altri cinque titoli europei indossando una divisa bianca in ogni singola finale. 

La base bianca è caratterizzata da sette strisce orizzontali rosse che attraversano il centro della maglia, in una nuova rivisitazione della maglia da trasferta del 1984/85. Le sette strisce rappresentano i sette titoli europei vinti dal Milan, da Wembley nel 1963, fino ad Atene nel 2007. La maglia presenta rifiniture rosse e nere sui dettagli delle maniche e sul colletto a V, oltre allo stemma del Milan sulla parte superiore della schiena”. 

Un pensiero su “Milan, presentata la seconda maglia per la stagione 2022/23”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: