Juventus maglia Away

La Juventus ha presentato ufficialmente la nuova maglia Away 2022/23. La divisa da trasferta ha avuto un testimonial d’eccezione: Khaby Lame. Il noto influencer è stato protagonista del filmato per il lancio della t-shirt che i bianconeri indosseranno nella prossima annata.

Juventus, la nuova maglia Away 2022/23

Di seguito il comunicato sul sito della Juventus:

“Juventus e adidas presentano oggi la divisa Away 2022/23 che sarà indossata per la prima volta in campo il 22 luglio in occasione dello Juventus Summer Tour. E come sempre accade, dietro una maglia c’è un’idea da raccontare: ancora una volta, il focus è incentrato sulla notte.

Catturare la magia delle partite notturne: è questo l’obiettivo dell’elegante divisa nera, con sottili spunti di design che fanno riferimento al DNA del Club, con un richiamo alla stella, presente in ogni maglia, simbolo della magia di cui la nostra storia è permeata.

Una stella che è reinventata in grassetto, ma in modo sottile, poiché una grafica Starburst color carbone è incorporata nel tessuto. Ed è luccicante, in contrasto con il colore di base nero.

C’è di più: gli accenti bianchi sul colletto, sulle maniche, le tre strisce sulle spalle e i loghi risaltano rispetto all’oscurità della maglia, offrendo una finitura elegante che esprime a pieno l’identità della Juventus.

La nuova maglia Away, che è stata svelata da un bianconero d’eccezione, Khaby Lame, è inoltre realizzata con materiali riciclati al 100% e presenta le ultime novità di adidas in termini di innovazione dei materiali. La nuova tecnologia HEAT.RDY – KEEP COOL, progettata per far sentire i giocatori freschi e asciutti durante la partita, ottimizza la distribuzione del sudore e massimizza il flusso d’aria per garantire una situazione di comfort eccezionale. La maglia replica offre vantaggi simili grazie all’inclusione della tecnologia AEROREADY – KEEP DRY che permette ai fans di sentirsi a proprio agio, oltre a gestire il sudore del corpo per una sensazione di asciutto costante”.

Di seguito, invece, il post su Twitter col video con Khaby Lame:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: