Simon Kjaer

Il lavoro differenziato di Simon Kjaer sta dando i suoi frutti. Il difensore rossonero, costretto ad un lungo stop a causa della rottura del legamento crociato rimediato in occasione di Genoa-Milan del 1° dicembre 2021, sembra sempre più vicino al suo rientro in campo. Già nel corso del ritiro della Nazionale danese, in occasione dei match di Nations League, Kjaer aveva mostrato la sua voglia di tornare a solcare il terreno di gioco ma ora, quel desiderio sembra pronto ad avverarsi. Il centrale danese è stato comunque fondamentale per il percorso di crescita dei ragazzi di Stefano Pioli che ha portato i rossoneri a centrare il 19 Scudetto della loro storia. Complice il grave infortunio Simon ha dovuto ricoprire un ruolo all’interno dello spogliatoio simile a quello di Zlatan Ibrahimovic ma ora però sembra davvero arrivato il momento di tornare a dare il proprio contributo sull’erba di San Siro.

Ibrahimovic ha rinnovato col Milan: i dettagli

Milan, Kjaer torna in campo: la data del suo debutto stagionale

Come detto Kjaer si è presentato a Milanello già dal ‘Day 1’, per cercare di ritrovare la forma fisica e testare l’effettiva guarigione del ginocchio. Lo stesso difensore, intervenuto ai microfoni di MilanTV, aveva rassicurato i suoi tifosi: “Fisicamente sto bene anche se c’è ancora tanto lavoro da fare. Durante le vacanze pensavo solo al giorno del ritiro per la nuova stagione, non vedevo l’ora di ricominciare a giocare”.

Kjaer è ormai pronto per tornare in campo in una partita ufficiale e, salvo cambiamenti dell’ultimo momento, dovrebbe giocare qualche minuto già contro il Wolfsberger nell’amichevole del 27 luglio in Austria.

Il programma delle prossime amichevoli del Milan:

Sabato 23 luglio Zalaegerszegi TE-Milan ore: 18.00 (ZTE Arena di Zalaegerszeg)

Mercoledi 27 luglio Wolfsberger-Milan ore 19:00 (Wörthersee Stadion di Klagenfurt)

Domenica 31 luglio Olympique Marsiglia-Milan ore: 18.00 (Velodrome di Marsiglia)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: