Maxi Lopez

Dopo una lunga trattativa, Maxi Lopez è diventato nuovo proprietario del Birmingham. L’ex attaccante del Milan, ma anche di Catania, Torino, Sampdoria, Udinese e Chievo (in A), oltre al Crotone (B) e Sambenedettese in C, entra a tutti gli effetti nella cerchia degli ex calciatori passati dietro la scrivania dopo aver appeso gli scarpini al chiodo. Tra l’altro, quella più importante: da presidente o da proprietario. In questo caso, co-proprietario.

Maxi Lopez co-proprietario del Birmingham

Come riportato da Sky, il club inglese dovrebbe presto avere ufficialmente un nuovo numero uno. La società, attualmente in Championship – la seconda divisione inglese – e che ha chiuso lo scorso anno nelle zone basse della classifica, è pronta ad occogliere Maxi Lopez come nuovo presidente.

L’ultima avventura in Premier League del club risale al 2011, più di dieci anni fa. La speranza è che l’arrivo della nuova proprietà possano anche cambiare le ambizioni. Maxi Lopez, insieme a Paul Richardson, ha deciso di rilevare la società e nella mattinata di martedì 19 luglio c’è stata la svolta con tanto di visita alla sede e alle strutture. Un nuovo inizio è ormai alle porte.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: