Galeone

Parere illustre, quello di Giovanni Galeone che, a La Gazzetta dello Sport, è tornato a parlare di Juventus e di Massimiliano Allegri. L’ex tecnico ha commentato il mercato dei bianconeri e anche gli obiettivi per la prossima stagione.

POGBA E GLI OBIETTIVI DELLA JUVENTUS

Juventus, senti Galeone

“Consigli ad Allegri? Glieli ho dati, ma non mi ascolta. Avevo consigliato tre giocatori: Koulibaly, Asllani, Milinkovic-Savic. Uno costava troppo, l’altro lo ha preso l’Inter, il terzo non so. In realtà non so neanche quanta voce abbia in capitolo Allegri sul mercato. Dovrebbe averla, perché alla fine le colpe ricadranno sempre su di lui”, ha detto Galeone.

“Il valore della Juventus ad oggi? Se il mercato finisse oggi, la Juve farebbe fatica ad arrivare in Champions League. Già lo scorso anno Max ha fatto un miracolo a centrare l’obiettivo. Al momento la vedo fra il quarto e il quinto posto: Inter staccata, poi Milan, Napoli e non sottovaluterei la Roma”.

Dopo aver analizzato la difesa, con l’addio di Chiellini e la possibile uscita di De Ligt, Galeone ha parlato dell’attacco: “Capisco che Max chieda il ritorno di Morata, che a lui piace tanto. Ma io mi immagino Arnautovic davanti a Di Maria, sarebbe una coppia da sogno, capace di nascondere il pallone a chiunque. Arnautovic ha qualità tecniche pazzesche”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: