arbitri Serie A

A partire dalla prossima stagione la Lega Serie A potrebbe introdurre una novità richiesta ormai da tanti anni: le interviste agli arbitri al termine delle partite. Stando a quanto riporta Goal.com che cita ‘Il Messaggero’, ci sarebbe un’apertura da parte del mondo arbitrale e anche della Federazione stessa, verso una maggior trasparenza nei confronti del pubblico, allo stadio e a casa.

Secondo le indiscrezioni (non ancora confermate), la rivoluzione inizialmente non coinvolgerà tutte le partite ma solo quelle ad alto tasso di polemica e/o caratterizzate da decisioni controverse. I direttori di gara potranno quindi rilasciare dichiarazioni in tv, nello specifico, alla storica trasmissione sportiva 90° Minuto in onda il tardo pomeriggio di ogni domenica sulla Rai.

Maria Sole Ferrieri Caputi: chi è il primo arbitro donna in Serie A

Serie A, presto le interviste agli arbitri

Questa ondata di cambiamento si pone l’obiettivo di evitare le polemiche che spesso coinvolgono arbitri e alcune squadre ma soprattutto avvicinare il pubblico alla classe dei direttori di gara, categoria spesso bersagliata.

Inoltre il processo, che vivrà diverse fasi, prevederà l’ascolto di alcuni dialoghi tra arbitro di campo e addetto al VAR: una volta al mese, la Rai potrà infatti posizionare le proprie telecamere nella sala VAR di Lissone, in modo da consentire agli spettatori di conoscere i dettagli delle conversazioni in questione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: