Romeo Beckham

Buon sangue non mente! Romeo Beckham, figlio di David, leggenda dell’Inghilterra e del Manchester United, è riuscito a segnare il suo primo gol con la maglia dell’Inter Miami II, club che milita nell’MLS Next Pro. Ma la rete segnata dal giovane 19enne non è un gol qualunque ma un vero e proprio capolavoro su calcio di punizione, una delle specialità di casa Beckham. Ampiamente considerato uno dei migliori tiratori di punizione nella storia del calcio, sembra che David (presidente dell’Inter Miami), abbia trasmesso il talento, ma soprattutto qualche segreto, al suo secondogenito, incoraggiandolo magari a fare pratica proprio sui calci piazzati nel giardino di casa.

Messi, dopo il Psg sarà MLS: Beckham e l’Inter Miami in pressing

Romeo Beckham come suo padre David: punizione da sogno

Nella trasferta di Orlando, l’Inter Miami II, nonostante il vantaggio iniziale dei padroni di casa, è riuscito a ribaltare la partita, fissando il risultato sull’1 a 3 grazie proprio alle prodezze di Romeo Beckham, protagonista assoluto della serata. Il talentino inglese, uno dei migliori crossatori del campionato, ha fornito l’assist che ha portato al 1-2 per poi mettere il sigillo finale sulla partita con una punizione incredibile. Tra le altre cose il gesto tecnico del n° 37 della compagine di Miami avrà ricordato ai nostalgici del grande calcio le bellissime punizioni di ‘DB7‘. Dalla rincorsa ‘laterale’ all’impatto col pallone fino alla traiettoria tagliata, insomma, una vera punizione alla Beckham.

David e Romeo, lo scambio social

Dopo aver visto la prodezza, David si è subito congratulato con suo figlio Romeo scrivendo su Instagram: “Ben fatto, sono davvero orgoglioso di te! Primo gol con la maglia del MIAMI” e ricevendo in risposta una dedica speciale: “Ti voglio bene papà, quel gol era per te”.

Un pensiero su “Beckham, tale padre tale figlio: Romeo segna con una punizione magica”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: