Milan Origi

Ad una settimana dall’inizio della sessione estiva di calciomercato il Milan di Maldini e Massara, ma soprattutto di mister Pioli, dovrà cercare di accelerare per non lasciarsi sfuggire gli obiettivi già attenzionati da diversi mesi. Sfumato un giocatore come Sven Botman, la società rossonera dovrà valutare eventuali rinforzi in difesa per ‘coprire’ il capitano uscente Alessio Romagnoli. Inoltre l’addio di un giocatore fondamentale come Franck Kessie esige sicuramente un intervento al centrocampo ma, su questo punto, la coppia dirigenziale del Diavolo ha ‘bloccato’ Renato Sanches dal Lille. Che formazione schiererà dunque il Milan nella stagione 2022/23? Scopriamolo insieme.

Gli obiettivi di mercato riguardano maggiormente il centrocampo, dalla trequarti in su. Ziyech del Chelsea sembra essere molto vicino ai rossoneri, per accontentare Pioli, Maldini dovrà cercare di regalargli anche il giovane Charles De Ketelaere (ora acquistato). In attacco i rossoneri sono già aggiudicati un calciatore versatile ed esperto come Divock Origi ma chissà che anche non possano esserci sorprese nei piani del nuovo Milan targato RedBird.

Milan, Giroud: “Pronti a battagliare per ripeterci. Ibra? Se firma gli pago la cena”

Milan, gli acquisti dei rossoneri

Portieri: Andreas Jungdal (promosso dalla Primavera)

Difensori: Sergino Dest (in prestito dal Barcellona), Malick Thiaw (da Shalke 04), Alessandro Florenzi (riscattato dalla Roma), Luca Stanga (promosso dalla Primavera), Mattia Caldara (tornato dal prestito al Venezia)

Centrocampisti: Aster Vranckx (Wolfsburg), Yacine Adli (Bordeaux), Charles De Ketelaere (Bruges).

Attaccanti: Divock Origi (svincolato ex Liverpool), Junior Messias (riscattato dal Crotone)

Fonte rosa Milan (ad oggi): Transfermarkt

Le cessioni

Kessie (svincolato – Barcellona)

Romagnoli (svincolato – Lazio?)

Jens Petter Hauge (riscattato dal Francoforte)

Lorenzo Colombo (Lecce)

Mattia Caldara (Spezia)

Probabile formazione del Milan per la stagione 2022/23

MILAN (4-3-2-1) – Maignan; Calabria, Tomori, Kalulu, Theo Hernandez; Tonali, Bennacer (Renato Sanches), Brahim Diaz (De Ketelaere), Leao, Giroud (Origi), Saelemaekers (Messias).

Un pensiero su “Serie A, come giocherà il Milan nella stagione 2022/23? La formazione”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: