Calhanoglu

L’estate di Hakan Calhanoglu è stata tutt’altro che apprezzata dai piani alti dell’Inter. Il centrocampista turco, dopo essere finito al centro degli sfottò dei giocatori (e tifosi) del Milan nel corso dei festeggiamenti Scudetto della sua ex squadra, è finito nell’occhio del ciclone per qualche uscita non proprio professionale. L’ex trequartista rossonero, infatti, nel corso di un’intervista a Tivibu Spor, aveva criticato la scelte di Simone Inzaghi nel corso del derby che, di fatto, ha deciso lo scorso campionato. “Anche l’allenatore ha contribuito alla sconfitta sostituendo me e Perisic” aveva detto qualche settimana fa alla tv turca. Ora Calhanoglu, almeno secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, avrebbe fatto infuriare la dirigenza nerazzurra per un ‘tuffo’ un po’ troppo audace dal suo yacht.

Calhanoglu: “Inter, scudetto perso nel derby anche per scelte del mister. Ibra? Non ha mai giocato…”

Calhanoglu ‘spaventa’ l’Inter: tuffo dallo yacht in vacanza

Stando a quanto riferito dal quotidiano italiano, infatti, la dirigenza dell’Inter si sarebbe arrabbiata con Hakan proprio per un video pubblicato sui social dallo stesso calciatore. Il filmato (poi cancellato) mostrerebbe Calhanoglu protagonista di un tuffo dal punto più alto dello yacht in cui sta trascorrendo le vacanze al mare. Un gesto ritenuto troppo pericoloso e non particolarmente apprezzato da allenatore e dirigenza nerazzurra.

Post Instagram @hakancalhanoglu

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: