Milan festa Scudetto 1 - Striscione sfottò Inter

Costa cara la festa Scudetto ad alcuni tesserati del Milan. I rossoneri, Campioni d’Italia 2021/2022, il giorno dopo la vittoria del Mapei Stadium avevano festeggiato sul pullman scoperto facendo un giro di Milano. Tra l’euforia generale qualche giocatore si era lasciato andare a qualche sfottò di troppo, tra canti e prese in giro ai cugini dell’Inter e anche uno striscione non ‘proprio carino’. Proprio lo striscione ‘incriminato’ aveva attirato l’attenzione della Procura Federale che, il giorno stesso dei festeggiamenti, aveva aperto un’indagine.

Terminata l’inchiesta, e a seguito del patteggiamento delle parti in causa, è emerso che quattro calciatori, ovvero Theo Hernandez, Rade Krunic, Mike Maignan e Sandro Tonali, dovranno pagare un’ammenda per la violazione dell’art.4, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva.

Milan, striscione sfottò Inter: Procura Federcalcio apre un’inchiesta

Festa Scudetto Milan, il comunicato della FIGC

lo ha reso noto la FIGC attraverso una nota sul proprio sito ufficiale:

“A seguito dell’accordo di patteggiamento raggiunto dalle parti (ex art. 126 CGS), quattro calciatori del Milan (Theo Hernandez, Krunic, Maignan e Tonali) sono stati sanzionati per la violazione dell’art.4, comma 1, del Codice di Giustizia Sportiva per i comportamenti posti in essere in occasione dei festeggiamenti per la vittoria del campionato di Serie A.

Krunic dovrà pagare una multa di 5.000 euro, mentre Theo Hernandez, Maignan e Tonali con un’ammenda di 4.000 euro. Anche il Milan dovrà pagare una cifra pari a 12.000 euro per responsabilità oggettiva”.

Nelle motivazioni si legge che Hernandez e Krunic hanno intonato cori offensivi nei confronti dell’Inter e dei suoi tifosi. Inoltre hannor esposto “uno striscione dal contenuto inequivocabilmente allusivo e per ciò stesso irriguardoso e offensivo” verso il club nerazzurro. Maignan è stato giudicato colpevole solo per lo striscione, mentre Tonali è stato sanzionato per aver “indossato una maglietta avente sovraimpressa in bella mostra una frase dal contenuto grandemente offensivo, volgare e triviale rivolta nei confronti dell’Inter e dei suoi tifosi”.

Un pensiero su “Festa Scudetto Milan, multe per quattro giocatori: chi sono”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: