Hachim Mastour

Hachim Mastour, ex talentino del Milan, ripartirà dall’Athletic Zemamra, club marocchino che milita nella Seconda Divisione. Ad annunciarlo lo stesso club che, tramite un comunicato pubblicato sui propri profili social, ha scritto:Il nazionale marocchino Hachim Mastour, ex giocatore di Milan, Reggina e Malaga, ha firmato per il nostro club l’Al-Nahda Athletic Zemamra. Hachim, che in precedenza ha fatto parte della nazionale giovanile, ha 24 anni e giocherà nella trequarti offensiva della nostra squadra. Diamo quindi il benvenuto al nostro nuovo acquisto e gli auguriamo tanti successi con la maglia de I Falchi”.

Divock Origi, tutto sul nuovo attaccante del Milan: carriera e curiosità

Mastour da futura promessa a talento sprecato

Mastour, seconda punta e/o trequartista classe ’98, sembrava destinato a diventare una delle stelle più brillanti del panorama calcistico europeo. La notorietà, arrivata forse ‘troppo precocemente’, e le pressioni dei palcoscenici del grande calcio, ne hanno però rallentato la carriera. Nel 2015 The Guardian lo aveva infatti inserito tra i 50 migliori talenti della sua età e, sempre nello stesso anno, il fumambolo marocchino era diventato famoso per la sfida di freestyle con l’allora attaccante del Barcellona Neymar Jr.

La carriera

Mastour arrivato al Milan nel 2013 non ha mai lasciato il segno con la maglia rossonera. Il giovane talento, girato in prestito prima al Malaga e poi allo Zwolle, ha collezionato appena 6 presenze e non ha mai firmato alcun gol. Nel 2018, arrivato a scadenza di contratto col Diavolo, è stato ingaggiato dal Lamia, compagine greca che milita in Souper Ligka Ellada. Anche lì non riesce convincere e dopo una sola stagione, caratterizzata da appena 4 presenze in campionato, viene letteralmente scaricato.

La Reggina prova a puntare su di lui ma prima in Serie C e poi Serie B il trequartista non riesce a ‘sfondare’. Gli Amaranto lo girano ancora una volta in prestito al Carpi dove Mastour ha messo a segno il suo unico gol in partite ufficiali.

Dallo scorso luglio è svincolato e in cerca di squadra ed ora, a 24 anni, Mastour ripartirà come detto dal Marocco, per la sua ultima (forse) chance della carriera.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: