Dybala - Argentina

L’affare Dybala-Inter sembrava ormai in dirittura d’arrivo, ma il ritorno di Romelu Lukaku in nerazzurro potrebbe costringere Il Biscione a cambiare strategia o quantomeno ad attendere la cessione di uno tra Dzeko e Sanchez. Secondo il Corriere della Sera, infatti, l’attuale stallo nell’operazione tra la Joya e l‘Inter potrebbe favorire i cugini del Milan. È questa la novità delle ultime ore secondo cui i rossoneri, nonostante l’apparente immobilismo sul mercato, potrebbe approfittarne per fare lo sgarro proprio a Marotta & co.

Operazione Dybala: il Milan rimane vigile

Sempre secondo il quotidiano l’intenzione di Gerry Cardinale, nuovo numero 1 del Milan, sarebbe quella di presentarsi alla nuova tifoseria con un colpo ad effetto. Il nome giusto per fare breccia nei cuori dei tifosi rossoneri sarebbe proprio quello di Paulo Dybala.

Ufficialmente non ci sono stati ancora contatti ma ciò che invece non è passato inosservato è il sondaggio che alcuni manager del gruppo Elliott avrebbero fatto con l’entourage del calciatore argentino. Al centro del colloquio telefonico ci sarebbe la necessità di capire lo stato dell’operazione con i nerazzurri e le richieste economiche del calciatore.

Milan, senti Cardinale: “Merita stadio di livello. Con Maldini incontro di 3 ore e mezza e…”

Inoltre il Milan, forte del recupero di Simon Kjaer e della certezza offerta da un calciatore come Pierre Kalulu, abile a coprire più ruoli, potrebbe dirottare il budget inizialmente previsto per l’acquisto di Sven Botman per rendere possibile l’operazione Dybala.

Per scoprire quale sarà il prossimo colpo di scena servirebbe la palla di cristallo, cio che invece è certo è che se lo stallo tra Dybala e l’Inter dovesse protrarsi fino ai primi di luglio (data auspicabile per il rinnovo Maldini-Milan), ecco allora che il Diavolo si farebbe trovare in pole position per acquisire la Joya e regalare un sorriso ai tifosi del Milan.

2 pensiero su “Dybala-Inter non decolla: il Milan è alle porte”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: