Donnarumma

Iniziano gli esami di maturità 2022 e saranno oltre 500 mila gli studenti impegnati con le varie prove. Italiano, Matematica e Terza prova. Poi sarà tempo dell’orale e, per i più bravi, arriverà il tanto atteso diploma. Anche tra i calciatori c’è chi dovrà sostenere l’esame di Stato e chi, ovviamente, lo ha già affrontato. Ma che voto hanno preso i giocatori diplomati? Andiamo a scoprire…

NUOVO LOOK ESTIVO PER BALOTELLI

Maturità: i voti dei calciatori all’esame

Sono diversi i calciatori che in passato hanno preso il diploma superando l’esame di maturità. Alcuni di loro sono molto famosi e si conosce persino il loro voto finale.

Per citarne alcuni, per esempio, ecco Mario Balotelli e Davide Santon che aveva sostenuto l’esame insieme quando erano all’Inter. Per SuperMario, come spiegato dal Corriere.it, un 60/100, il minimo. Per l’ex esterno difensivo, invece, 62/100.

C’è chi ha fatto meglio. Parliamo di Fabio Borini che è diventato geometra nel 2018. Per lui un 65/100.

Meglio è andata al portiere della Nazionale italiana Gianluigi Donnarumma. Per lui un bel 70/100.

Di ben altro spessore, invece, l’esame di maturità di Giorgio Chiellini che, ai suoi tempi, aveva ottenuto un 92/100. Per il difensore è arrivata poi anche la Laurea triennale con 109/100 e quella magistrale con 110/110, con tanto di lode.

Insomma, oltre a dare spettacolo in campo con le loro giocate e prodezze, diversi calciatori hanno pensato bene di fare qualcosa anche a livello scolastico. Non sono molti, infatti, gli atleti diplomati o addirittura laureati. Complimenti a loro che ce l’hanno fatta e un augurio speciale a tutti coloro, non solo giocatori di calcio, che saranno impegnati in questi giorni nell’esame di Stato.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: