Binotto Ferrari

Dopo il doppio ritiro a Baku, legato ai problemi di affidabilità alla F1-75, la Ferrari ha condotto un’approfondita indagine per scoprire i motivi dell’incredibile debacle del weekend azero. All’indomani della gara, Mattia Binotto, team principale della Scuderia di Maranello aveva allarmato tifosi e addetti ai lavori paventando un problema strutturale al motore della Rossa. Le ultime indiscrezioni invece, indicherebbero sì, un difetto alla PU (Power Unit), ma come anche confermato dallo stesso Cavallino Rampante, ridimensionerebbero la portata dello stesso.

Binotto, allarme Ferrari: “In 7 giorni non si risolve un problema strutturale…”

“Si conferma la rottura del motore di Charles a Baku – ha comunicato la Ferrari alla vigilia dell’inizio del weekend in Canada -. Tra le varie ipotesi c’é che si possa trattare di un danno conseguente al problema avuto in Spagna, quindi una rottura indiretta. Stiamo comunque lavorando su contromisure per rendere il progetto più robusto e la situazione è sotto controllo”.

Fonte – Motorsport

Ferrari, le parole di Leclerc in conferenza stampa

Charles Leclerc, nonostante il duro colpo ricevuto affronterà in maniera positiva il nuovo weekend di gara a Montreal: “Un aspetto buono è il passo gara mostrato – ha detto il monegasco in conferenza stampa – è dura accettare i k.o arrivati per errori e problemi tecnici, ma dobbiamo continuare a lavorare per migliorare. La motivazione resta alta, lavoriamo duro e vogliamo tornare alla vittoria presto, lavoriamo sui problemi per risolverli. Le ultime domeniche sono state dolorose, ma ci sono anche aspetti positivi come il passo gara, pur non essendo finita come volevamo”. 

“Cambiare il motore? Per ora nessuna decisione – ha continuato l ferrarista – non è la miglior situazione. Prendere penalità qui o più avanti? Stiamo discutendo su questo, naturalmente se saremo costretti alla penalità. E’ tutto in valutazione”. (La penalità scatterebbe nel caso la Ferrari decidesse di montare sulla monoposto di Charles un nuovo turbo ndr).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: