Verstappen

Pomeriggio magico per la Red Bull a Baku: doppietta con Verstappen e Perez davanti a Russell nell’F1 GP Azerbaijan. Nonostante le premesse del sabato facessero ipotizzare una bella lotta con la Ferrari, niente da fare per Leclerc e Sainz, entrambi out a causa di problemi tecnico sulle rispettive vetture. Un doppio zero che pesa enormemente sulle ambizioni di titolo per il Cavallino Rampante che ora segue a distanza sia nel mondiale piloti che in quello costruttori.

F1 GP Azerbaijan: ordine d’arrivo

1 – Verstappen

2 – Perez

3 – Russell

4 – Hamilton

5 – Gasly

6 – Vettel

7 – Alonso

8 – Ricciardo

9 – Norris

10 – Ocon

11 – Bottas

12 – Albon

13 – Tsunoda

14 – Schumacher

15 – Latifi

Le parole dei protagonisti

Verstappen – “Sono molto contento, oggi la vettura aveva un bel passo. Sono soddisfatto. Non solo per la vittoria ma anche per il risultato di squadra. Avere 1-2 con Checo è ottimo. Prossima gara? Vediamo, ogni weekend sembra essere diverso. Vediamo”.

Perez – “Sono contento per il secondo posto e per il risultato della squadra. Se potevo fare qualcosa di più per lottare per la prima pisizione? Penso che la chiamata della squadra sia stata giusta quando hanno detto di non lottare. Sono contento di questo risultato”.

Russell – “Sono contento di questo risultato. Voglio ringraziare la squadra e soprattutto quelli che lavorano in sede a Brackley che stanno facendo di tutto per cercare di migliorare la vettura”.

Un pensiero su “F1 GP Azerbaijan, doppietta Red Bull con Verstappen primo. Disastro Ferrari: Leclerc e Sainz out”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: