Skriniar

Intervista a La Gazzetta dello Sport per Alessandro Spillo Altobelli che ha parlato a 360° del mondo Inter. Ambizioni, suggestioni e ovviamente calciomercato. Si parla tanto di Lukaku, ma anche di Dybala e qualche nerazzurro sacrificabile tra cui anche Milan Skriniar. L’idea dell’ex è chiara…

INTER, SQUADRA FATTA ENTRO GIUGNO: PARLA MAROTTA

Inter, l’idea di Altobelli su Skriniar e il tridente dei sogni

Si parla dell’obbligo da parte dell’Inter di chiudere la sessione di mercato con un +60 milioni: “Una prospettiva che a noi tifosi non piace di certo. Vero che Marotta e Ausilio, i nostri veri fuoriclasse, l’anno scorso si sono superati perché i conti erano anche peggiori, ma non sempre certi numeri riescono. La proprietà cinese negli anni ha investito tanto, ma se ora non può più farlo credo sia il caso di valutare delle alternative. Prendiamo Paulo e Romelu con il Toro, poi a far quadrare tutto ci penseranno Marotta e Ausilio, che sono i nostri veri fuoriclasse”, ha detto Altobelli.

E ancora sulla possibilità di avere insieme Lukaku, Dybala e Lautaro Martinez: “Un tridente da sogno. Chi non lo vorrebbe? Inzaghi avrebbe la possibilità di far ruotare tre attaccanti super. E all’occorrenza trovare il modo di farli giocare insieme, anche se ciò comporterebbe la rinuncia a uno dei tre centrocampisti. Dybala può muoversi anche da trequartista, oppure largo in un 3-4-3 con Lukaku al centro e Lautaro sul fronte opposto”.

Per rendere questa situazione possibile, però, servirebbe una cessione illustre: “Mi verrebbe da dire che cederei De Vrij, insieme ad altri giocatori meno importanti. Ma so che in questo modo non si crea il tesoretto necessario. Allora dico Skriniar. Bastoni è più giovane, imposta ed è mancino. Però dimostri con i fatti tutto questo amore per l’Inter e allunghi il contratto. L’attuale scade nel 2024 e l’anno prossimo saremmo da capo. Se no viene il sospetto che tutti vogliano restare per andare in scadenza…”.

E al posto di Skriniari: “Con Bremer saremmo a posto”.

2 pensiero su “Skriniar sacrificabile per l’Inter, Altobelli: “Sì, per avere Lukaku-Dybala-Lautaro insieme””

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: