Koulibaly

Il futuro di Kalidou Koulibaly sembra sempre più lontano da Napoli. Dopo le parole del presidente Aurelio De Laurentiis circa l’eventuale rinnovo del difensore senegalese, è arrivata dal Senegal la replica del neo capitano Azzurro. Il forte difensore, in scadenza di contratto il 30 giugno 2023, dovrà ora decidere se continuare ad essere una bandiera del Napoli e accettare un’offerta a ribasso del patron partenopeo, oppure provare una nuova avventura magari lontano dall’Italia. Le richieste per Kalidou non mancano di certo. Già in passato il capitano del Senegal era stato accostato al Barcellona e anche alla Juventus. Quest’ultima destinazione sembra la meno probabile, soprattutto per quello che sembrerebbe un vero e proprio tradimento.

Koulibaly show: canta ‘Tu vuò fa l’americano’ per le strade di Napoli

Le parole di De Laurentiis e la replica di Koulibaly

“Noi vogliamo che Koulibaly resti, ma non posso obbligare nessuno – aveva dichiarato De Laurentiis qualche settimana fa -. Ognuno ha la propria dignità e delle proprie esigenze. Io rispetto chiunque, l’unico che ho obbligato a restare è stato Mazzarri. Dopo due anni mi disse che voleva andare via, ma alla fine è rimasto e abbiamo fatto bene”.

Koulibaly impegnato con la sua Nazionale per le partite di qualificazione alla prossima Coppa d’Africa, ha parlato del suo futuro in un’intervista al portale Seneweb.

“Al momento sono concentrato solo a questi impegni col Senegal e poi me ne andrò in vacanza – ha dichiarato il difensore del Napoli -. Però non voglio mentirvi, non so cosa accadrà nel mio futuro. In questo periodo non ho avuto modo di parlare con nessuno della questione, ero concentrato solo su queste due partite con la Nazionale”.

E ancora: “Dopo queste partite credo che passerò qualche giorno di vacanza qui in Senegal, e solo una volta tornato in Europa parlerò col mio agente e vedremo cosa accadrà”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: