Barella - Italia

Nicolò Barella, centrocampista dell’Inter e della Nazionale italiana, in occasione della conferenza stampa di vigilia del match di Nations League contro l’Ungheria, è tornato a parlare della sua stagione e, in particolar modo, della delusione della mancata qualificazione al Mondiale in Qatar.

Italia-Ungheria diretta tv e streaming, dove vederla

Le parole di Barella

“È stato un anno con qualche gioia ma altrettante delusioni – ha dichiarato Barella -. Dispiace tanto non aver vinto lo Scudetto e fa male non essersi qualificati al Mondiale, ma sarebbe troppo facile se tutto andasse bene. La sofferenza a volte ti fortifica più delle vittorie: da quando ho iniziato ho avuto tante delusioni e tante giornate di gioia, cerco però da ogni situazione di apprendere più che posso”.

Il centrocampista Azzurro, nello specifico, ha analizzato gli errori commessi durante le partite di qualificazione a Qatar2022.

“Abbiamo dominato tutte le partite del girone – ha continuato il centrocampista nerazzurro -, ma la non qualificazione al Mondiale è dipesa da alcuni episodi che non ci sono girati a favore… Ci dispiace molto, ma forse quello non era il nostro momento e vuol dire che non ci meritavamo di andare in Qatar”.

“Non credo che esista una spiegazione, o almeno io non la so dare. Quel che è certo è che faremo di tutto per poter andare al prossimo e fare felici i nostri tifosi ancora una volta”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: