Messi - Argentina

Lionel Messi dà spettacolo ancora una volta. A pochi giorni dal successo nella Finalissima contro l‘Italia, quando il 7 volte Pallone d’Oro era stato nominato migliore in campo, la Pulce è riuscita a ripetersi ma questa volta nelle vesti di goleador e non di assist-man. Nella serata di Pamplona, l‘Argentina ha incontrato in amichevole l’Estonia battendola facilmente proprio 5 a 0 grazie alla prestazione da fuoriclasse del numero 10 dell’Albiceleste, protagonista assoluto e autore di tutti i gol.

Di Maria, l’uomo delle finali: il dato con l’Argentina

Argentina sul velluto grazie alla cinquina di Messi

All’ottavo minuto Messi ha aperto le macature dal dischetto per poi insaccare allo scadere del primo tempo minuto una conclusione nata dall’incursione centrale di Papu Gomez. Nella ripresa non cambia la musica. Leo sfrutta un bel cross di Molina, fulminando il portiere con un sinistro chirurgico per l’hat-trick. Il 4 a 0 nasce ancora una volta dall’astuzia e la classe del capitano che, dopo aver recuperato una palla vagante si mette in proprio ubriacando di dribbling mezza difesa portiere compreso. L’ultimo gol invece è un tap-in vincente dopo un tiro insidioso di Dybala. 5 a 0 e palla al centro, l’Argentina fa paura e con un Messi così La Selección può sognare il Mondiale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: