Giaccherini

Emanuele Giaccherini, ex giocatore, tra le altre, della Juventus, in una lunga intervista rilasciata ai microfoni di Tuttosport, è tornato a parlare di una partita molto discussa del calcio italiano. Quel Milan-Juventus del febbraio 2012 quando non venne assegnato un gol a Muntari, centrocampista rossonero, nonostante la palla fosse entrata, e di parecchio, dentro lo specchio della porta.

Giaccherini e il gol di Muntari

“Durante la partita ci furono diverse sviste, con un episodio lampante a nostro vantaggio in occasione del gol non convalidato a Muntari”, ha detto Giaccherini ripercorrendo quella partita nella quale lui vestiva la maglia della Juventus. “Ma sono errori che capitano a tutti, anche i giocatori a volte sbagliano a porta vuota. Quel campionato, in ogni caso, prese la nostra direzione per un discorso di continuità di risultati, fame e voglia di vincere”.

Parole che indubbiamente fanno discutere. In modo particolare l’ambiente rossonero che era stato beffato all’epoca dal campo ma anche dalla decisione, nell’anno seguente, di inserire la Goal Line Technology proprio evitare un altro “caso Muntari”.

Di seguito un post su Twitter dell’account @Milanistiblog con le immagini di quella rete di Muntari mai convalidata:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: