Marquez intervento omero - fonte Instagram @marcmarquez93

Marc Marquez può tornare a sorridere. Nella giornata di oggi, il pilota e 8 volte campione del mondo di motociclismo, si è sottoposto ad un intervento al braccio fratturato in occasione del GP di Spagna del 2020. Marc, come svelato nella conferenza stampa pre gara dello scorso weekend, aveva preso la decisione di sottoporsi ad un’ulteriore operazione chirurgica per provare a sistemare l’omero che, dopo essersi rinsaldato in modo errato, gli causava forti dolori e un’infiammazione cronica. Lo spagnolo, oltre ai problemi di diplopia, ha dovuto ‘lottare’ con 4 operazioni chirurgiche: 2 per sistemare una placca all’omero, una per curare una grave infezione e l’ultima per provare a risolvere definitivamente il calvario che dura ormai da 2 anni.

MotoGP, Quartararo rinnova con Yamaha fino al 2024

Marquez intervento riuscito: lo spagnolo torna a sorridere

Da quanto si può apprendere dallo stesso spagnolo, il pilota ha superato brillantemente l’intervento di osteotomia omerale, eseguito dal dottor Joaquin Sanchez Sotelo e dalla suo team specializzato. L’operazione prevedeva la rimozione delle viti presenti e il taglio trasversale dell’omero stesso per permettere la rotazione esterna dell’osso. Come rivelato proprio dall’equipe medica l’omero è stato ruotato di circa 30 gradi nel proprio asse e ci si aspetta una piena guarigione. Per rivedere Marquez in pista i fan e gli appassionati di motociclismo dovranno però attendere la prossima stagione.

Di seguito il post Instagram pubblicato sul proprio profilo ufficiale: “Salve a tutti! Grazie a tutti per i messaggi di sostegno! L’operazione è andata bene e a poco a poco mi sto sentendo meglio! Grazie al Dottor Joaquin Sanchez Sotelo e tutto il suo team per l’incredibile lavoro” ha commentato lo spagnolo sul noto social.

Un pensiero su “MotoGP, Marquez intervento ok: omero ruotato di 30°”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: