LeBron James

Non sarà protagonista delle NBA Finals di quest’anno ma LeBron James continua a far parlare di sé, almeno per quanto riguarda le sue imprese in campo imprenditoriale. La stella dei Los Angeles Lakers, 18 volte All Star NBA, 4x campione NBA, 2x medaglia d’oro olimpica, ha raggiunto una pietra miliare che nessun altro giocatore nella storia della lega americana di Basket era mai riuscito a raggiungere, almeno nel pieno della sua carriera. Secondo quanto riportato da Forbes, infatti, LeBron James sarebbe diventato ufficialmente miliardario.

Forbes, la classifica degli sportivi più pagati del 2022

LeBron James diventa miliardario

The Kid from Akron‘, grazie ad un altro anno incredibile dal punto di vista degli introiti, si parla di circa 130 milioni di dollari nel 2022, avrebbe quindi raggiunto un patrimonio stimato di 1 miliardo di dollari. James, 37 anni, è l’unico giocatore attivo in NBA ad aver raggiunto l’incredibile cifra a nove zeri. Michael Jordan, per intenderci, c’era riuscito nel 2014, ad un decennio dal suo ritiro dai campi da basket, grazie alla partnership con Nike e, ovviamente, all’acquisto della franchigia di cui è ancora l’attuale proprietario: gli Charlotte Hornets.

Sempre secondo Forbes si stima che LeBron James, nella sua ventennale carriera cestistica, abbia incassato qualcosa come 430 i milioni di dollari dai contratti con le diverse squadre (Cleveland Cavaliers, Miami Heat e proprio Los Angeles Lakers), 300 dalla compagnia di cui è il maggior azionista ‘Spring Hill‘ e i restanti da accordi di sponsorizzazione altre partnership. Tra queste spicca la recente acquisizione dell’1% del Fenway Sports Group, compagnia che possiede i Boston Red Sox, il Fenway Park e il Liverpool.

Un pensiero su “Forbes, LeBron James è il primo giocatore in NBA a diventare miliardario”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: