Giroud

Olivier Giroud, attaccante del Milan, è tornato a parlare del trionfo del Mapei Stadium, propiziato da una sua doppietta e della conquista dello Scudetto ai microfoni di MilanTV. Il numero 9 del Diavolo ha raccontato le sue emozioni e svelato uno scambio di battute avuto con la leggenda rossonera Andriy Shevchenko.

Messias assente alla festa scudetto del Milan: svelato il motivo

Giroud tra cavalcata Scudetto e il messaggio di Sheva

“Come avevo detto qualche settimana fa, la cosa più importante era credere che potevamo farcela e alla fine ce l’abbiamo fatta – ha dichiarato Giroud -. Oggi sono davvero molto orgoglioso di questa squadra e dello spirito che abbiamo mostrato di avere soprattutto in questo finale di stagione. L’euforia dei tifosi è stata incredibile, un’emozione davvero pazzesca”.

L’attaccante francese ha poi svelato anche il contenuto di un messaggio ricevuto dal suo idolo ed ex attaccante del Milan Shevchenko: “Sheva mi ha mandato un messaggio vocale. Era molto felice per me, è questo per me è stato un grande regalo. Sono davvero fiero e orgoglioso di aver vinto uno Scudetto come lui e come tutti i grandi giocatori del Milan” ha concluso Giroud.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: