Lewandowski - Bayern Monaco

Il pareggio per 1 a 1 dell’andata degli ottavi di finale di Champions League tra Salisburgo e Bayern Monaco è stato la sorpresa della scorsa giornata europea, ma al ritorno i bavaresi si sono “vendicati”. I tedeschi, guidati dal solito bomber implacabile Robert Lewandowski, hanno regolato i conti con un netto 7 a 1, qualificandosi per la 20^ volta nella loro storia ai quarti di finale della competizione e facendo segnare un nuovo record. Ma a proposito di primati proprio il centravanti polacco ne ha fatto registrare uno nuovo: la tripletta più veloce della Champions League.

Come riportato da Opta, Lewandowski è riuscito a completare l’hat-trick nei primi 23 minuti di gioco, nuovo record della competizione, avendo battuto di un solo minuto l’ex bomber del Milan Marco Simone.

Ma se il numero 9 del Bayern ha fatto la tripletta “più veloce” nei minuti effettivi (come detto appena 23 minuti di gioco), scopriamo insieme chi ha fatto passare meno tempo tra un gol e l’altro. Di seguito la classifica delle triplette più veloci in Champions League:

La classifica delle triplette più veloci in Champions League

8 minuti Bafétimbi Gomis (Dinamo Zagreb 1-7 Lyon, 07/12/2011)
9 minuti Mike Newell (Blackburn 4-1 Rosenborg, 06/12/1995)
11 minuti Raheem Sterling (Manchester City 5-1 Atalanta, 22/10/2019)
11 minuti Cristiano Ronaldo (Real Madrid 8-0 Malmö, 08/12/2015)
12 minuti Robert Lewandowski (Bayern 7-1 Salzburg, 08/03/22)
12 minuti Robert Lewandowski (Crvena zvezda 0-6 Bayern, 26/11/2019)
12 minuti Luiz Adriano (BATE Borisov 0-7 Shakhtar, 21/10/2014)

Mike Newell detiene ancora il primato della tripletta “perfetta” (avendo segnato di destro, di sinistro e di testa) più veloce di sempre. Dati riportati dal sito Uefa.com.

LEWANDOWSKI DICE NO ALLO SPAREGGIO CONTRO LA RUSSIA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: