Calhanoglu

Intervenuto ai microfoni della Uefa nell’UCL Weekly Magazine Show, Hakan Calhanoglu, centrocampista dell’Inter, ha avuto modo di parlare della sua stagione in nerazzurro ma anche della scelta di trasferirsi sull’altra sponda di Milano dopo le annate vissute in rossonero con la maglia del Milan.

DOVE VEDERE LIVERPOOL-INTER

A tutto Calhanoglu

Sul suo suolo e la posizione in campo: “Mentalmente sono molto forte. Mi sento meglio giocando vicino alla porta, mi piace lavorare e lottare, sono competitivo. Il ruolo di mezzala si riferisce al giocatore tra il numero 8 e il numero 6: è un giocatore che aiuta in attacco e in difesa allo stesso tempo”, ha detto il giocatore turco.

Sulle sue preferenze: “Ho giocato a volte come ala sinistra o come trequartista dietro la punta: con mister Inzaghi giochiamo 3-5-2, gioco come numero 8 e mi trovo molto bene in questo ruolo”.

Sul trasferimento in nerazzurro: “Sapevo che l’Inter fosse una grande squadra: in estate mi hanno parlato dei loro obiettivi e anche io volevo raggiungerli. E’ stato un buon trasferimento per me e credo di aver fatto la scelta giusta“, ha concluso Calhanoglu.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: