Jürgen Klopp - Liverpool

Vigilia di Champions League per il Liverpool di Jurgen Klopp che domani affronterà ad Anfield l’Inter per il ritorno degli ottavi di finale. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico tedesco ha presentato i temi caldi della sfida.

Liverpool-Inter, parla Klopp

“Non dobbiamo commettere l’errore di pensare che siamo già qualificati, manca ancora una partita da disputare. Tante squadre in passato hanno rimontato uno 0-2”, ha esordito Klopp. “L’andata a San Siro è stata difficilissima, il risultato finale del match non deve ingannare. Sappiamo che l’Inter ha tanta qualità e che viene da una vittoria per 5-0, seppur contro l’ultima in classifica. Loro vengono per vincere e anche noi vogliamo lo stesso”.

Ancora sulla gara: “Il 2-0 è il risultato che è stato ribaltato più spesso nel calcio. Se sei solo a metà e se pensi di aver già finito il tuo percorso, allora sei sulla strada sbagliata. Il risultato finale della gara di San Siro è stato nettamente migliore di quanto mi aspettassi, domani ci attende una partita molto difficile da giocare. Nell’ultimo turno di campionato Dzeko è tornato al gol e Lautaro pure… Per fortuna contro di noi non ci sarà lo squalificato Barella (ride, ndr) che ha fatto due assist con la Salernitana”.

Sul cammino dei Reds nel torneo: “Quando abbiamo visto il sorteggio di Champions con l’Inter, abbiamo pensato che fosse il più difficile che potessimo avere. Per noi è normale affrontare delle difficoltà e delle sfide continue fra campionato e coppe. Non riesco a ricordare una partita che ho definito facile a priori. Affrontiamo tutti con entusiasmo e rispetto degli avversari sempre”.

Un pensiero su “Liverpool-Inter, Klopp: “Loro vengono per vincere. Per fortuna non c’è Barella…””

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: