Roma Mancini

La Roma vince contro l’Atalanta all’Olimpico davanti al proprio pubblico e regala una gioia immensa al popolo giallorosso. Basta una rete di Abraham alla squadra di Mourinho per trovare i tre punti. Senza lo Special One, ancora squalificato, si tratta del secondo successo senza il mister in panchina. Una curiosità che anche il difensore Gianluca Mancini ha sottolineato nel post gara a DAZN raccontando un retroscena avvenuto nello spogliatoio.

Roma, senza Mourinho si vince: parla Mancini

“Mourinho ci ha fatto i complimenti e ha detto che non tornerà più in panchina perché senza di lui abbiamo fatto sei punti”, ha detto Mancini. “Dopo il Verona ci siamo parlati. Siamo in corsa per l’Europa, ma serve sempre l’atteggiamento giusto. Ora serve continuità”.

L’obiettivo per la Roma resta un piazzamento in Champions League e questi tre punti contro l’Atalanta la rimettono in gioco: “Mancano sempre meno partite, oggi non dico fosse una partita spartiacque ma era importante vincere. L’Atalanta ha una partita in meno. Ci siamo. Dobbiamo sbagliare il meno possibile e vediamo alla fine”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: