Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo riesce a far parlare di sé in ogni momento. In questo caso, per la precisione, è la sua statua a Funchal a far discutere. In modo particolare alcune zone dell’opera che hanno cambiato colore per via dei troppi… tocchi dei fan. Ebbene sì, perché l’opera realizzata nel 2014 dall’artista Ricardo Veloza in onore del cinque volte Pallone d’Oro, inizia a “modificarsi” in alcune parti davvero speciali.

Cristiano Ronaldo, parti intime della sua statua cambiano colore

Per capire a che livello sia arrivata la mania dei tifosi nei confronti del campione del Manchester United basta guardare la sua statua. L’opera presente a Funchal sta riscuotendo un enorme successo ma a causa delle sue immense proporzioni sta anche subendo delle modifiche almeno in termini di colorazione. Come spiegato dal Sun e da Sportbible, infatti, le mani, ma soprattutto la zona delle parti intime, sarebbe decisamente in pericolo.

Vista l’altezza della statua, i tifosi che vogliono farsi una foto con l’opera di Cristiano Ronaldo devono per forza “appoggiarsi” nella parte inferiore. In tanti scatti anche social è possibile vedere che le zone più sfregate sono le mani e anche i genitali del campione. Come si vede dalle foto virali sul web, tanti tifosi addirittura toccano in segno di “buona sorte” le parti intime della statua di CR7. Un fatto che sta causando il cambio colore della zona decisamente più chiara delle altre.

2 pensiero su “Cristiano Ronaldo, le parti intime della sua statua a Funchal diventano… un problema”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: