Zinchenko

La Russia ha attaccato l’Ucraina nella notte dando inizio alla guerra. Grande tensione in tutto il mondo e anche il settore sportivo non può che essere rimasto colpito. Se il campionato ucraino è stato sospeso, molte ripercussioni ci saranno sicuramente anche in tutta Europa. Alcuni calciatori si sono già schierati apertamente contro il conflitto ed in modo particolare, negli ultimi minuti, anche Oleksandr Zinchenko che ha attaccato in modo diretto Vladimir Putin, presidente russo.

Il post social di Zinchenko su Instagram

Il calciatore dell’Ucraina e del Manchester City ha attaccato senza mezzi termini Vladimir Putin dopo i primi bombardamenti russi. Il difensore o centrocampista ha pubblicato una storia su Instagram con una foto del leader russo e una frase che non lascia spazio a interpretazioni: “Spero che tu muoia della morte più dolorosa e sofferente”. La piattaforma Instagram, però, ha rimosso il contenuto della storia, come ha spiegato lo stesso giocatore.

La notizia è stata riportata in queste ore anche da diversi media come il Daily Mail e il Mundo Deportivo.

Un pensiero su “Zinchenko attacca Putin sui social: Instagram cancella la sua storia”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: