Lukaku

Romelu Lukaku vuole tornare all’Inter. Il belga si è reso conto di aver commesso un errore a chiedere la cessione al Chelsea e, vista anche come sta andando la sua stagione, farebbe di tutto per vestire di nuovo la maglia nerazzurra del club con cui ha vinto lo scudetto 2021. La Gazzetta dello Sport parla di un centravanti in crisi e triste che ritroverebbe il sorriso a Milano dove le cose erano andata decisamente a gonfie vele. La posizione del club, però, non sembra così aperta ad un suo ritorno.

INTER, IL PIANO DI RIENTRO PER GOSENS

Lukaku vuole tornare all’Inter: la posizione del club

La volontà dell’attaccante è quella di tornare all’Inter ma le difficoltà non mancano. L’ingaggio altissimo, i piani della società nerazzurra e il parere della tifoseria sono ostacoli difficili da superare. Se per quanto riguarda lo stipendio Lukaku sarebbe disposto ad una riduzione – ora al Chelsea percepisce 12.5 milioni -, gli altri due punti risulterebbero più complessi.

La società, nelle vesti di Marotta e degli altri uomini mercato, avrebbe già individuato alcuni obiettivi su cui investire in futuro e, chiaramente, il nome di Lukaku non è tra questi. Scamacca e Dybala hanno per ora un bel vantaggio sul belga anche se, come spesso accade, le vie del mercato sono infinite.

Il problema sorgerebbe con i tifosi che, all’addio di Lukaku, erano stati piuttosto chiari nel loro messaggio: “Non conta chi con la pioggia scappa. Conta chi nella tempesta resta”, con il riferimento proprio al bomber e, forse, all’ex mister Conte.

Insomma, Lukaku-Inter bis, per ora, non sa da fare…

2 pensiero su “Lukaku vuole tornare all’Inter: sogna il ritorno in nerazzurro”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: