Arrivabene-Dybala - esultanza della Joya

Arrivabene-Dybala: la polemica continua… Maurizio Arrivabene, amministratore delegato della Juventus, è intervenuto ai microfoni di SkySport a margine della sfida di Champions League contro il Villarreal. Tra i temi trattati dall’ex team principal Ferrari ovviamente la sfida europea contro El Submarino Amarillo ma anche gli obiettivi stagionali della Vecchia Signora e il tema caldo dei rinnovi contrattuali, in particolare quello di Paulo Dybala.

Arrivabene tra obiettivi stagionali e il rinnovo di Dybala

L’ad bianconero ha iniziato parlando del target della Juventus targata Massimiliano Allegri: “Guardiamo sempre agli obiettivi che ci siamo preposti, che sono semplici ma allo stesso tempo difficili – ha dichiarato Arrivabene -. In vista del prossimo anno sappiamo di dover arrivare nei primi quattro posti in campionato o vincere la Champions. Porsi degli obiettivi precisi in Europa è difficile, la società vuole garantirsi almeno un quarto posto in Serie A per assicurarsi la Champions anche nella prossima stagione”.

“A fine febbraio incontreremo tutti i giocatori in scadenza. Guardiamo avanti e, oltre a quello di Dybala, dovremo discutere anche degli altri rinnovi. Lo faremo nei tempi corretti e con uno sguardo al futuro. Ottimismo? I contratti si fanno in due, ci può essere ottimismo da una parte e pessimismo dall’altra e viceversa. I rinnovi comportano una trattativa e, ogni parte che vi partecipa, si pone un obiettivo”.

VLAHOVIC, ESORDIO CON RETE IN CHAMPIONS LEAGUE

Un pensiero su “Arrivabene: “Dybala? I rinnovi si fanno in due… Vogliamo vincere la Champions””

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: