Milan Calabria

Milan, aria di summit tra dirigenza e senatori per il premio scudetto. Dopo il pareggio per 1 a 1 contro la Salernitana il Diavolo sembrava aver commesso l’ennesimo passo falso contro le “piccole” che poteva definitivamente spegnere l’entusiasmo e le ambizioni scudetto. Fortunatamente per i rossoneri, il Sassuolo si è confermato l’ammazza grandi fermando l’Inter a San Siro. Quasi lo stesso destino ha subito il Napoli in quel di Cagliari. Ecco perché la corsa scudetto resta più aperta che mai e, di fatto, la 26^ giornata di Serie A ha visto il Milan restare primo e guadagnare un +1 in classifica sui cugini.

Una situazione che, sebbene la parola scudetto non venga pronunciata apertamente, vede proprio il Tricolore come obiettivo concreto per tutto l’ambiente rossonero con i calciatori in prima linea…

Milan, incontro per il premio scudetto

Proprio i giocatori, infatti, starebbero facendo un pensiero concreto al trionfo in campionato tanto da pensare anche ad “un incentivo” in caso di vittoria finale. Secondo quanto riferito da La Gazzetta dello Sport ‘lo zoccolo duro starebbe iniziando a pensare a un eventuale premio di squadra in caso di successo finale‘. La notizia si basa sulle parole rilasciate da Davide Calabria a SkySport che, dopo la vittoria contro la Sampdoria, tra il serio e il faceto, aveva dichiarato: “Siamo in fiducia, sicuri di quello che possiamo fare e che possiamo ottenere. Siamo una squadra giovane ma che ha tanta voglia di vincere”.

E ancora: “Ci sono squadre più avanti di noi nel percorso, forse con più talento ma noi mettiamo voglia ed energia. Il pubblico ci sta aiutando tanto, è il migliore in Italia. Non ci poniamo limiti perchè sarebbe da stupidi, bisogna cavalcare l’onda della positività. Premio scudetto? Magari andremo a parlarne. Ne parleremo io, Ibrahimovic e Romagnoli“.

Parole che, per il momento, restano solo tali, ma che magari, soprattutto con eventuale successo nello scontro di vertice contro il Napoli del 6 marzo, potrebbero trasformarsi in realtà con un incontro con la dirigenza che da “ipotetico” potrebbe essere davvero programmato…

Un pensiero su “Milan, il Tricolore non è fantasia: i giocatori ‘pensano’ al premio scudetto”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: