Lukaku

Hanno fatto molto discutere i dati dell’ultima partita del Chelsea durante la quale Romelu Lukaku, giocando per tutti i 90 minuti, ha toccato solo 7 palloni complessivi. Numeri davvero delicati che il mister Blues Thomas Tuchel ha commentato in modo molto sincero nel corso della conferenza stampa odierna in vista della gara di domani in Champions League contro il Lille.

Tuchel su Lukaku

Dobbiamo certamente fare i conti con questa situazione. Romelu non è stato coinvolto nella nostra partita contro il Crystal Palace”, ha detto Tuchel sull’ultima gara del Chelsea in Premier League. “A volte è così con gli attaccanti, soprattutto se lottano con la fiducia in se stessi o per trovare lo spazio per essere serviti contro una buona squadra difensiva. Non è quello che vogliamo e non è quello che vuole Romelu, ma non è il momento di ridere di lui e fare battute. È sotto i riflettori e lo proteggeremo sempre, perché è un nostro giocatore”, ha concluso il manager tedesco sul bomber ex Inter.

Un pensiero su “Tuchel su Lukaku: “Pochi palloni toccati? È sotto i riflettori e lo proteggeremo sempre””

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: