Stefano Sensi

Lele Adani, ex difensore di Fiorentina e Inter, è intervenuto alla BoboTV per parlare tra le altre cose del Milan e della prossima sessione mercato dei rossoneri. Il tema caldo è ovviamente l’attaccante, considerato all’unanimità anche da Vieri, Cassano e Ventola, il punto focale del calciomercato estivo, utile per assottigliare il gap che separa la squadra di Pioli dalle “più attrezzate” Inter, Napoli e Juventus. A sorpresa però il commentatore tv ha ipotizzato anche un rinforzo per il centrocampo rossonero che potrebbe arrivare proprio dai cugini nerazzurri: Stefano Sensi.

Adani indica Sensi

Rispondendo alla domanda di uno spettatore che ipotizzava l’acquisto di un attaccante di spessore e di un difensore, Adani ha dichiarato: “Sono d’accordo con te, il Milan deve assolutamente prendere un attaccante forte. Non perché Ibra e Giroud non vadano bene ma puramente per la questione anagrafica”.

E ancora: “Botman è un difensore centrale molto alto, mancino e forte. Rientra perfettamente nei profili che il Milan cerca: giocatori giovani, forti con tecnica e con ottimi margini di crescita. Tutto dipende dall’eventuale addio di Romagnoli e dalle questione rinnovi”.

Proprio partendo dalla questione rinnovi si è arrivati a parlare anche del centrocampo che, con il probabile addio di Kessié, avrà bisogno di almeno uno o due rinforzi.

Il giocatore perfetto per questo Milan? Il calciatore che l’Inter ha dato in prestito alla Sampdoria: Sensi – ha continuato Adani -. Lo puoi andare a prendere, è fattibile. L’Inter l’ha dato in prestito alla Samp, ma poi tornerà.  Ma quanto l’Inter sarà disposta a lavorare su Sensi? Secondo me il Milan può andare a prenderlo. Lui si sposa bene con il calcio di Pioli ed è un giocatore di livello con molte potenzialità”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: