Senegal Coppa d'Africa

Un premio in denaro e terreni sono stati donati ai calciatori della nazionale del Senegal per aver conquistato la prima Coppa d’Africa della loro storia. Da quanto si apprende da diversi media, tra cui Afp e Calcio e Finanza, a Koulibaly e compagni saranno versati circa 75.000 euro e due appezzamenti di terra, uno di 200 mq a Dakar e uno di 500 mq nella nuova città di Diamniadio.

Senegal: soldi e terreni dopo vittoria in Coppa d’Africa

L’impresa storica del Senegal, guidata dal CT Aliou Cissé, ha visto i calciatori festeggiare in questi giorni con il loro popolo. Trionfale il ritorno trionfale a Dakar, dove centinaia di migliaia di persone hanno invaso le strade per festeggiare i loro beniamini.

A seguito del successo, anche il presidente del Senegal Macky Sall ha deciso di “premiare” a modo suo i calciatori e tutti i partecipanti alla spedizione della Coppa d’Africa. Il numero uno ha optato per insignire più di 60 persone in totale, nell’Ordine Nazionale del Leone.

Un pensiero su “Senegal: soldi e terreni come premi per i giocatori dopo la vittoria della Coppa d’Africa”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: