Bastoni

Arrivano le decisioni del Giudice Sportivo dopo il 24^ turno di Serie A. Il derby di sabato porta con sé diversi squalificati a causa dei malumori a fine gara.

Serie A: gli squalificati dal Giudice Sportivo

Il derby perso contro il Milan costa ancora all’Inter: il Giudice Sportivo ha deciso di fermare per due turni il difensore nerazzurro Alessandro Bastoni “per avere, al termine della gara rivolto agli Ufficiali di gara un’espressione ingiuriosa, reiterando tale atteggiamento due volte, nonostante l’invito a trattenersi; infrazione rilevata da un Assistente”. Anche mister Inzaghi paga caro il finale di gara. Per lui un turno di stop per “aver proferito nei confronti del Direttore di gara espressioni gravemente irriguardose”.

In casa Milan invece è arrivata l’attesa giornata di squalifica per Theo Hernandez, espulso durante la gara, e un turno di stop a Davide Lucarelli, membro dello staff di Stefano Pioli, sempre per una contestazione all’arbitro Guida.

Le altre decisioni

Sospiro di sollievo, invece, in casa Roma per Nicolò Zaniolo. Il centrocampista giallorosso è stato fermato per un solo turno dal Giudice Sportivo “per avere, al 50° del secondo tempo, contestato con parole irrispettose una decisione del Direttore di gara”.

Stop di una giornata anche per Rolando Mandragora del Torino, Tyronne Ebuehi del Venezia, Juan Musso dell’Atalanta, Leo Ostigard del Genoa e Lucas Torreira della Fiorentina, tutti espulsi nell’ultima giornata di campionato.

Per quanto riguarda i giocato ammoniti: una giornata di squalificata a Tolgay Arslan dell’Udinese, Giacomo Bonaventura della Fiorentina, Pietro Ceccaroni del Venezia, Lorenzo De Silvestri del Bologna, Alessandro Deiola del Cagliari, Sasa Lukic del Torino, Giacomo Raspadori del Sassuolo e Gianluca Scamacca, anche lui del Sassuolo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: