Perisic

Il Milan riapre il campionato aggiudicandosi il Derby di Milano ribaltando l’illusoria rete del vantaggio siglata da Ivan Perisic. L’esterno croato, alla sua 50^ rete con la maglia dell’Inter, è stato autore di una prestazione maiuscola, suggellata dal gol ma anche dalla maggior parte delle azioni pericolose della squadra di Inzaghi. Al 70′ minuto, però, l’esterno ha dovuto lasciare il campo a causa di un infortunio al flessore della coscia destra che ha costretto il tecnico nerazzurro a correre ai ripari con delle sostituzioni.

Proprio il cambio del croato è coinciso con il tracollo dei nerazzurri che sono stati sorpresi dalle incursioni di Brahim Diaz e dalla doppietta di Giroud.

L’infortunio di Perisic

Uscito al minuto 70 della sfida, Perisic ha lasciato il posto a Dimarco. Da capire il tipo di infortunio subito. Si è parlato inizialmente di un indurimento al polpaccio ma potrebbe anche trattarsi un problema al flessore. Al termine del match, il tecnico nerazzurro Inzaghi ha spiegato la scelta della sostituzione nel post gara, dichiarando di voler evitare l’aggravarsi del guaio fisico e preservare il calciatore in vista delle sfide contro Roma e Napoli.

Le condizioni di Perisic saranno valutate nelle prossime ore, ma quello che inizialmente sembrava un piccolo fastidio potrebbe essere qualcosa di più serio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: