Blessin Genoa

0-0 importante all’Olimpico per il Genoa di Alexander Blessin. Il tecnico del Grifone ha parlato a DAZN subito dopo la gara pareggiata contro la Roma commentando il bel punto strappato in trasferta.

Roma-Genoa, parla Blessin

“Era questa la gara che volevo vedere? Dal punto di vista della mentalità sì. Soprattutto nei primi 25 minuti”, ha esordito Blessin. “Sono contento di come abbiamo combattuto in campo, sia nel primo tempo che nel secondo. Sono contento per il punto, solo un punto, ma mi è piaciuto come mentalità e soprattutto per non aver preso gol per la seconda volta dopo Udine”.

Sul mercato e i nuovi arrivi: “Con Spors c’è una grande stima e un grande rapporto da anni. Abbiamo una visione molto simile nel nostro lavoro”.

Rispondendo ad una domanda di Montolivo in tedesco sulle principali differenze tra il calcio in Germania e la Serie A: “In Germania si gioca più in contropiede mentre in Italia c’è più tattica e controllo del gioco. Sulla partita posso dire che sono soddisfatto della prima parte, dell’atteggiamento e della mentalità avuta dai miei. Poi in 10 non era facile ma sono soddisfatto”.

Sul gol di Zaniolo annullato: “Ho visto che Abraham è andato a colpire Vasquez. Credo fosse un fallo netto. Non voglio commentare questi episodi ma credo fosse un intervento chiaro”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: