Lampard

Ora è ufficiale: Frank Lampard è il nuovo allenatore dell’Everton. L’ex stella inglese, ed ex tecnico del Chelsea, a 43 anni ha firmato un contratto con i Toffees fino al 2024. L’ex centrocampista raccoglie così l’eredità di Rafa Benitez, esonerato lo scorso 16 gennaio.

Lampard nuovo allenatore dell’Everton

Dopo l’addio di Benitez, la società stava cercando l’uomo giusto a cui affidare la squadra. Il team era stato traghettato per una partita da Duncan Ferguson, tecnico che era in lizza per prendere definitivamente le redini della squadra. Poi, però, la virata su Lampard che torna su una panchina di Premier League ad un anno esatto dall’esonero dal Chelsea.

Sul sito dell’Everton si possono anche leggere le prime parole ufficiali del mister: “È un grande onore per me rappresentare e gestire un club delle dimensioni e della tradizione dell’Everton Football Club. Ho molta fame. Dopo aver parlato con il proprietario, il presidente e il consiglio d’amministrazione, ho sentito molto la loro passione e ambizione. Spero che abbiano sentito la mia ambizione e quanto voglio lavorare sodo per metterla insieme”.

“Il mio primo messaggio ai giocatori sarà che dobbiamo fare tutto insieme. Cercheremo di fare il nostro lavoro e so che i fan saranno lì a sostenerci”.

Un pensiero su “Lampard è il nuovo allenatore dell’Everton”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: